Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

venerdì 28 febbraio 2014

Nudità

Pure la nudità è poetica. Non ho scritto bella, ho il senso della misura.

Dolcezza molto moderata

Ho in testa una musica dolce, aspra e graffiante. Seduce ma ha un retrogusto acidulo. 
Contraddizioni realistiche, realismo delle contraddizioni, contaminazioni della bellezza e bellezza delle contaminazioni. 
Nelle mie corde ci sono loro: le note a contrasto.

giovedì 27 febbraio 2014

A teatro dal 3 al 9 marzo

non si direbbe ma è il pianista
Una piccola impresa meridionale bis lascerà Novara domenica e proseguirà la tournée:
3 marzo a Asti
4 marzo a Crevalcore
5 marzo a Ostiglia
6 marzo a Quarrata
7 e 8 marzo a Livorno
9 marzo a Rapolano Terme
Ogni sera un’avventura unica, un diario comico e malinconico, la poesia delle parole e la grande musica con me (ci devo essere) e:
Francesco Accardo (chitarra)
Jerry Accardo (percussioni)
Guerino Rondolone (contrabbasso)
Arturo Valiante (pianoforte)

Valter Lupo pare continui a garantire una buona regia.

Sofronia


'Se vuoi sapere quanto buio hai intorno, devi aguzzare lo sguardo sulle fioche luci lontane’.


A me, lo sapete, più della vista sorregge un senso sostitutivo che fa un po’ poesia della realtà. 
E così a modo mio mi spingo nella dimensione delle Città invisibili di Italo Calvino. A Sofronia, quella divisa in due, una parte fissa e una provvisoria: da una parte circo, giostre e giochi e dall’altra palazzi, banche e fabbriche. Quella che si smonta, a Sofronia, è la city: il luna park resta lì sospeso ad attendere che la vita intera ricominci.
(a sx Sofronia secondo Colleen Corradi Brannigan, a dx Sofronia raffigurata da Alessandro Armando)

mercoledì 26 febbraio 2014

Freedom

La natura umana è poesia: siamo, semplicemente, tutti diversi. Che leggerlo di versi è facilissimo. E non è banale, mi pare abbia proprio il suono del suo senso.

Il fatto indiscutibile di non essere uguali mi ispira un senso infinito di libertà. E poi amici, francamente, penso sia anche un grande antidoto alla noia. 

lunedì 24 febbraio 2014

Indifesa

Sto bene con questa t-shirt. Mi piace indossarla perché tengo molto a quello che rappresenta: il sostegno alla campagna Indifesa di Terre des Hommes.

domenica 23 febbraio 2014

Arisa

‘Io non credo nei miracoli, meglio che ti liberi meglio che ti guardi dentro…
Viaggiando controvento...’

Arisa ha vinto il 64° Festival di Sanremo.

Good humor

Scuola, cultura, arte, cucina, lavoro, ambiente, eccellenza, merito, leggerezza, libertà, rispetto…
Se sto sognando non svegliatemi.

sabato 22 febbraio 2014

Pensieri decenti

Il teatro ha bisogno della vita, la vita ha bisogno del teatro.
E possono pure variare le collocazioni. Tanto piacere può procurarmi il palcoscenico quanto la platea. Si può dire godimento?
Che poi sul mio blog lo decido io: si può dire. Come si può dire che l’essenziale della nudità è inebriante.

Sono i pensieri più decenti di oggi, amici, accontentatevi.

giovedì 20 febbraio 2014

Una piccola impresa meridionale bis

Come sapete fino a domenica Una piccola impresa meridionale bis và in scena a Milano al Teatro Parenti.
Poi la tournée continua:

24 febbraio a Campione
26 febbraio a Bagnocavallo
27 febbraio a Carpi
28 febbraio a Lumezzane
1 e 2 marzo a Novara

Naturalmente sul palco oltre a me gli amici della band:
Francesco Accardo (chitarra)
Jerry Accardo (percussioni)
Pericle Odierna (fiati)
Guerino Rondolone (contrabbasso)
Arturo Valiante (pianoforte)

Valter Lupo continua ad occuparsi egregiamente della regia.

mercoledì 19 febbraio 2014

Il Signor G: Barbera E Champagne

Un omaggio, infinito, al grande Giorgio Gaber.

Una frase una freccia la realtà la poesia

‘Se esistono parole per dirlo, è possibile’, cito Sandro Veronesi.
Parto da questa frase freccia, essenziale e impeccabile.
Mi piace il dato reale. Quello che c’è. Che poi il pensiero interpreta, le parole narrano, il desiderio insegue. Ecco la fantasia come elaborazione della realtà, come lente che rimpicciolisce o ingrandisce, come compromesso vivibile.
I miei ‘percorsi creativi’ hanno bisogno della realtà. D’altra parte perfino il sogno non credo possa inventare quello che non c’è, al più ci può appunto scrivere su una poesia. Di quelle buffe o struggenti o calde.
Certe volte, se mai, quello che ci sfugge è la capacità di cogliere quel guizzo, nella realtà. E magari ci sfugge proprio quando vogliamo fidarci troppo dell’immaginazione…

Seri senza prenderci sul serio, amici, ci scambiamo l’energia di un sorriso? Perché sia una giornata godibile, diciamo.

martedì 18 febbraio 2014

lunedì 17 febbraio 2014

I laureati

Quasi 20 anni fa.
Un film diretto e interpretato dall’amico Leonardo Pieraccioni con Gianmarco Tognazzi, Massimo Ceccherini, Maria Grazia Cucinotta, Manuela Arcuri, Narciso Parigi, Massimo Sarchielli, Tosca D’Aquino, Barbara Enrichi, Alessandro Haber, Carlo Monni, Elisabetta Cavallotti. E c’ero pure io.

Si rivede volentieri. Per il gusto naturale di una comicità romantica…

Crisi come opportunità

Fu John Fitzgerald Kennedy a dire ‘scritta in cinese la parola crisi è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l’altro l’opportunità’.
Mi piace crederci e ricordarlo. E soprattutto mi piace sperare che questo pensiero possa rappresentare per tutti un punto di partenza positivo ed efficace. Ne abbiamo bisogno come abbiamo bisogno che cultura e merito trovino quel pieno riconoscimento che li ponga davvero a base di tutto.

Il periodo è molto difficile, non possiamo che scegliere: pericolo o opportunità. Mi auguro non ci siano dubbi, che la seconda sia l’opzione condivisa e da sostenere.

domenica 16 febbraio 2014

Cuore contro cuore

Psicologo in una fiction tv con un grande cast, tra cui Ennio Fantastichini, Isabella Ferrari e Carlotta Natoli.
Il viaggio nella memoria dice che ho lavorato molto. E di questo e per questo continuo a ringraziare tutto il pubblico, uno per uno tutti voi, oltre a chi ho incontrato lungo il cammino e mi ha scelto e consentito di proseguire.
Però mi piace ricordare lo studio, l’impegno, la disciplina. Forse sono le cose che mi permetto di consigliare a chi continua a chiedermi qualche ‘dritta’: avere passione e crederci è fondamentale ma poi occorre applicarsi, molto e continuamente. Mettendosi anche in discussione, ammirando i più bravi, sudando la gavetta.
Il punto di partenza è sempre una propria piccola o grande specificità sulla quale ‘investire’…Però oltre al talento non possono mancare competenza, professionalità e, diciamolo, pure fatica.

sabato 15 febbraio 2014

Cosa è successo al tenore Oliviero Zagolin?

Per intenderci è quello che in camerino era fuori come San Marino…

Perché la vita è un pugno in faccia
Un po’ sfrugulia
Un po’ minaccia
Ti piaccia o non ti piaccia è così
C’est la vie


Il paradiso all'improvviso

Un film di e con Leonardo Pieraccioni: Alessandro Haber (Taddeo), Angie Cepeda (Amaranta), Anna Maria Barbera (Nina) e Bardella (io).

Sono davvero molto ‘aristocratico’…

venerdì 14 febbraio 2014

Le grandi storie d'amore

Le grandi storie d’amore si impigliano nei romanzi
Fanno girare le pagine custodiscono segreti
Non rimangono sedute nella pace del quotidiano,
si aggirano di notte tra i pensieri dei delusi
non fanno questione di meriti
non guardano in faccia all’utile
vivono una vita propria le grandi storie d’amore
Abitano tutte insieme
Si svegliano la mattina
Fanno una bella colazione poi cominciano un viaggio,
apparentemente casuale, invece sanno dove andare
hanno una lista dei migliori
gente che sa cosa farne di una grande storia d’amore
non si fermano a guardare tramonti
non si nascondono dietro mazzi di fiori
non sono roba per distratti per persone concrete
lavorano per gli sconclusionati
per quelli non rimasti nella rete come me e come te

giovedì 13 febbraio 2014

Scoppio d'amore e guerra

Un altro pezzo di memoria. A teatro, Scoppio d’amore e guerra, con Lucrezia Lante della Rovere.

Pensieri musicali

Le parole hanno infinite vite, sole, accoppiate o scoppiate.
E infinite combinazioni. Quando non arrivano alla bocca o non si stampano in un libro si trasformano in sguardi che si posano, si spalmano, si allungano.
Comunque, espresse o taciute, hanno sempre un suono. Una nota, un intruglio di note, una vibrazione, un rumore…un tuf tu tuf tutuff o molto altro.
Non è una riflessione filosofica, è una questione molto concreta. Praticamente scrivo poesie o faccio versi?

A grande richiesta (della foca)…

mercoledì 12 febbraio 2014

Viola bacia tutti

Correva l’anno 1998: Viola bacia tutti, un film di Giovanni Veronesi.

Asia Argento, Massimo Ceccherini, Valerio Mastandrea e io, più qualche simpaticissimo cameo, in una movimentata vacanza…

Una piccola impresa meridionale bis al nord

La tournée la prossima settimana si sposta nei teatri del nord Italia sud Europa:

19 febbraio a Cesano Maderno
20, 21, 22 e 23 febbraio a Milano Teatro F. Parenti
24 febbraio a Campione

Naturalmente sul palco oltre a me una band di grandi musicisti:
Francesco Accardo (chitarra)
Jerry Accardo (percussioni)
Pericle Odierna (fiati)
Guerino Rondolone (contrabbasso)
Arturo Valiante (pianoforte)


Valter Lupo saldamente alla regia.

martedì 11 febbraio 2014

Padre Pio: tra terra e cielo

Ancora una foto ricordo. Prima di farmi prete e poi spretarmi in Una piccola impresa meridionale mi ero fatto frate: fra Nicola, accanto a Padre Pio interpretato da Michele Placido.

Manca la vocazione…ma il cinema se non fa miracoli non esclude percorsi spirituali!

Oggi sono emozionato

Non è che sia un’esclusiva di oggi ma insomma oggi sono emozionato.
E le emozioni hanno un suono e vanno ascoltate. In questo caso anche per sorriderci su, con il brivido dell’ironia.
Bene, tutto qui. Una canzone, tanti piccoli flash, un viaggio che continua. Che poi proprio poco non è se viviamo di momenti.
Vi lascio con questo momento di musica e piacere, allora, mentre la band e io ci attrezziamo per le emozioni di questa sera con una Piccola impresa meridionale bis a teatro, a Vallo della Lucania.
Poi avanti…Afragola, Nocera inferiore, Caserta.

domenica 9 febbraio 2014

Buona domenica in tournée

Il viaggio del teatro-canzone, della grande band e mio, di Una piccola impresa meridionale bis continua, in una dimensione ‘sentimentale’ straordinaria. Grazie a tutti, amici. Questa sera in scena a Aradeo, domani a Pomigliano e…le altre date della settimana le trovate qui.
Buona giornata di festa a tutti, semplicemente.

sabato 8 febbraio 2014

Lionello Frustace

Altro spaccato di memoria: Nessuno mi può giudicare, film di Massimiliano Bruno con Paola Cortellesi nel ruolo di Alice, Raoul Bova nella parte di Giulio e Lionello Frustace nei panni di Rocco Papaleo. No, scusate ho sbagliato qualcosa ma più o meno la sostanza è quella, su, non sottilizzate.
Godetevi uno spezzone di ricordo.

A proposito, vi piace questo stile ‘coatto’?

Una piccola impresa meridionale itinerante

durante le prove in Puglia
La tournée a teatro prosegue. Una piccola impresa meridionale bis viaggia tra vita e palcoscenico e mi porta:

10 febbraio a Pomigliano
11 febbraio a Vallo della Lucania
12 febbraio a Afragola
13 febbraio a Nocera Inferiore
14-15-16 febbraio a Caserta

Con me:
Francesco Accardo (chitarra)
Jerry Accardo (percussioni)
Pericle Odierna (fiati)
Guerino Rondolone (contrabbasso)
Arturo Valiante (pianoforte)

Io vi aspetto con la mano pronta per incontrare e stringere la vostra.

venerdì 7 febbraio 2014

My way

Thank you Italy, I love you!
Tale e quale…a Frank Sinatra. Rocco Papaleo the Voice.
E anche se non sono proprio uguale prendetela come una dedica di affetto, enorme affetto. Perché la musica è la mia materia e mi piace abbracciarvi sulle note, tra le note e con le note.

Tutto sommato tirato così a lucido faccio pure bella figura, ammettetelo.

giovedì 6 febbraio 2014

La cozza integralista

Che bella giornata, film del carissimo Checco Zalone.
L’elogio della cozza tarantina oggi suona bene come omaggio alla Puglia che questa settimana ospita in vari teatri Una piccola impresa meridionale bis con me e la band in un diario musicale un po’ poetico un po’ divertente. Al ritmo del sud, con un certo scarto di fuso orario. Che poi se ne cogliamo la sensualità è una lentezza che può recuperare in bellezza…
Ma la cozza dev’essere veramente integralista? 

mercoledì 5 febbraio 2014

Meridionale ristrutturazioni

La meridionale ristrutturazioni ha un rapporto particolare con i nomi, una splendida bambina che studia in regime di istruzione parentale e un originale…senso di responsabilità.

Non ci vuole un economista per sapere che una s.r.l. è una società a responsabilità limitata, la s.r.l.s. invece è una sfida concettuale. Rigorosamente per spiriti leggeri.

martedì 4 febbraio 2014

La mia parte imperfetta

La gestione dei propri difetti è decisiva. Dovremmo amare di più le debolezze e le incapacità senza tentare di nasconderle, facendone valori aggiunti.
Tutto nasce dalla mia parte imperfetta, per questo ci sono affezionato.

Tra set e palcoscenico

Riprese “fresche” di set.

Ma intanto prosegue la tournèe di Una piccola impresa meridionale bis, amici. Questa sera a Grottaglie e poi fino a domenica 9 febbraio in giro per la Puglia: Taviano, Cerignola, Martina Franca, Cavallino, Aradeo. Naturalmente con la band.

lunedì 3 febbraio 2014

Perché Sanremo è Sanremo!

‘C’è un campo di girasoli a Cortona in Arezzo, c’è un campo di paraculi a Cortina d’Ampezzo’, versi di Vito Riviello che ho “portato” sul palco dell’Ariston.




Sfogliando l’album saluto Gianni Morandi: Gianni, sei grande, ti mando un quasi bacio! 
E un bacio bacio a Elisabetta e Belen.

sabato 1 febbraio 2014

Prima dei Simpson

C’erano i precedenti. D'altra parte i capelli hanno la loro parte, sul set e dintorni. 
Pare che finisca sempre il gel.
Ma cos' è poi questo gel?

A chioma libera, pure un po’ beat.

Un futuro nei Simpson

Ho fatto il provino per i Simpson. 

Che dite, mi prendono?