Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

mercoledì 30 dicembre 2015

Auguri

Per il 2016 mettetecela tutta. Io posso augurarvi una botta di culo, per tutto quello che desiderate.
Cazzo non sarà un augurio elegante…ma è proprio di cuore.

Grazie a tutti, amici e amiche, ci vediamo in tv da Matera per il botto di fine anno.

lunedì 28 dicembre 2015

Ricchezza

In effetti ogni volta che schiviamo o rifiutiamo la diversità perdiamo qualcosa, ci impoveriamo. Se non voleste scomodare la libertà, il rispetto e via dicendo, cazzo, basterebbe pensare quanto sarebbe noioso fossimo tutti uguali.
E poi, in definitiva, vorremo mica dare lezioni alla natura?

Ma va, bisognerebbe solo rilassarsi un po’, umanamente…Vivere quello che è invece di sforzarci a stare in qualche cliché. 

sabato 26 dicembre 2015

Vita 2

Oh, io direi... proviamo sempre, impegnamoci pure oggi. 
Mi raccomando però, una recita fluida, lieve, spontanea. Interpretando se stessi insomma.

mercoledì 23 dicembre 2015

Vita

Apertura, incontro, conoscenza, comprensione. Alla fine non è solo un moto sentimentale. Trovo che una porta chiusa sia un’occasione persa, una solitudine noiosa, una scoperta rifiutata. L’eccitazione di uno scambio, di uno stupore, di un’evoluzione è qualcosa che non dovremmo mai negarci o sottovalutare.

Esticazzi mica è filosofia di vita, è <solo> vita. 

domenica 20 dicembre 2015

Non facciamoci fottere

Può fotterci, la paura. Così come l’egoismo o il pregiudizio.
Diciamo che dovremmo cercare di andare incontro alla vita con animo un po’ più leggero, almeno quando e per quanto è possibile…
Del resto la noia di qualsiasi gabbia mentale dovrebbe aiutarci a mettere a punto un bel piano di evasione.
Ci si può pensare, no?

sabato 19 dicembre 2015

Mi sto divertendo

E oltre a divertirsi, ci manteniamo pure in discreta salute psico-fisica, con una buona dose di (auto)ironia. Un leggero, poetico distacco che fa sorridere e amplifica le emozioni…

Sticazzi, che risate.

giovedì 17 dicembre 2015

Bellezza

Che non è una posa ma un modo di essere…Un ritmo, una poesia. Qualcosa che si trasmette e si propaga. Un brivido sensuale, un piacere sottile che incanta. Poi se proprio ci scappa pure un bel corpo, un paio d’occhi mozzafiato, un viso magnifico ce ne facciamo una ragione…e ci piace!

Ma no, a me piacciono le brutte come Maria Teresa…

martedì 15 dicembre 2015

Se l'ha detto Pablo...

Semplicemente ineccepibile … ma io non è che voglio fare la lezione della volontà e della fatica. So che ad affrontare meglio la salita talvolta, per non dire spesso e volentieri, è favorevole pure una botta di culo.

Mi piace comunque il pensiero, lo stimolo a guardare verso un traguardo e a provarci. L’idea di non rassegnarsi, fermi al punto di partenza. In fondo cazzo dobbiamo sempre un po’ sfidare quello che chiamiamo ‘destino’, inventarci un’alternativa e crederci. 

domenica 13 dicembre 2015

T-shirt…e dintorni

Azz questa t-shirt non ce l’ho!
Però seguo il consiglio…e, soprattutto, non indosso mai quella moralistica.

Tanto che ci sono buona domenica.

venerdì 11 dicembre 2015

Google docet

In effetti…se proprio qualcuno è perplesso da docet, tanto per fare un esempio, che fa? Cerca su google. Sticazzi se ne sa, sto sig. Google.
Battuta a parte, salvo l’idea di cercare, pensare, verificare.
No, anzi, pure tutti gli stimoli simpatici che anch’io pesco in rete. Basta che non sia dipendenza, naturalmente.
Sto nel mezzo, è assurdo demonizzare internet esattamente quanto lo è fare una vita tutta virtuale no?

mercoledì 9 dicembre 2015

Il tono giusto

Qualcuno potrebbe pensare che non vale sempre per tutto ma mi piace. Molto.
Mi piace il ‘registro’ del concetto. Questione di suoni.
La musicalità dei pensieri, dei movimenti, delle parole è la vibrazione giusta…ecco, il tono opportuno.
Ne discutevamo, no? Si, cazzo, vale per la dolcezza, per l’ironia, per un discorso impegnato, per il vaffa quando ci vuole.

lunedì 7 dicembre 2015

sabato 5 dicembre 2015

Guardiamoci

Come dargli torto?
Guardare, essere guardati, guardarsi, colma le distanze, trasmette qualsiasi sfumatura, fa vibrare le emozioni. O le incazzature, dipende.
Comunque è vero, con gli occhi comunichiamo un po’ come con la musica, tocchiamo tutti i sensi insieme. Magari appassionatamente.

D’altra parte però noi che ci stiamo vicini via web dobbiamo trovare un escamotage…a me gli occhi!

martedì 1 dicembre 2015

Cammino

<Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi>(Italo Calvino)
Non ho ragione di dubitare di grandi pensatori. Anzi. Trovo a piedi infinite conferme. E mi piace, la passeggiata, il cammino, il movimento della vita nella vita. Forse quello del passo è anche il ritmo giusto, dei pensieri e del mondo.
Lento, veloce, musicale…!

Cazzo, mica è filosofia, è il gusto un po’ così…naturale.