Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

venerdì 7 febbraio 2014

My way

Thank you Italy, I love you!
Tale e quale…a Frank Sinatra. Rocco Papaleo the Voice.
E anche se non sono proprio uguale prendetela come una dedica di affetto, enorme affetto. Perché la musica è la mia materia e mi piace abbracciarvi sulle note, tra le note e con le note.

Tutto sommato tirato così a lucido faccio pure bella figura, ammettetelo.

12 commenti:

  1. bellissima canzone.....interpretazione suplime...........baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ho visto 2/3 volte a teatro e ci siamo parlati in un caffè sei vero

      Elimina
  2. sei forteeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  3. Heyyyyyy Rocco!
    Scusa l'assenza di ieri, ma oggi mi rifaccio commentandoti tutto, perché lo so che i miei romanzi ti son mancati AHAHAH.
    Spero che tu e i ragazzi state bene. Ho saputo tramite Arturo che ieri avete fatto un sold out, niente poteva farmi più piacere. ;)
    Questa imitazione al Tale e Quale Show più che divertirmi, mi ha emozionata perché ti ho visto emozionato. Era strano vederti senza baffi perché in quel periodo li portavi ancora, la trasformazione è stata intrigante. è sempre bello che vederti in tv anche se è ben diverso dal teatro. è un ambiente dove l'entertainment commanda, ma deve anche essere correlato all'audience che fa prendere troppo spesso il sopravvento, a mio avviso, ad una certa superficialità rendendo marginale lo spessore culturale ed ideologico. Per carità ci sono grandi eccezioni, penso a quello che fa Fazio con l'omaggio a Gaber l'anno scorso, la collaborazione con Saviano. Anche Ranieri ha offerto ultimamente tre grande serate di varietà il sabato sera, senza parlare degli adattamenti tv degli sceneggiati di De Filippo. Ma il più delle volte la tv perde quella grande qualità divulgativo-culturale che possiede e lascia posto a gossip, fiction, pettegolezzi e performances, certo, ben attillate, ma senza reale contenuto. Potresti dirmi che per trovare cose più profonde basta andare a teatro... certo è vero! ma purtroppo mi rammarica il fatto che la gente, le giovani generazioni in particolare, non si reca facilmente a teatro. Un po' per ragioni economiche, un po' perché non sanno davvero quale mondo si cela dietro quel sipario rosso e tutto quello che potrebbero imparare da lui. Quando ero a Roma praticamente vivevo in scena o in platea, sempre alla ricerca di nuovi stimoli, i miei amici mi davano per matta! :) Non sai quanto ho imparato in quel periodo e quanto mi manca, spero di tornarci definitivamente entro l'anno. Mi piace l'idea che quando sbarchi tu su un palco televisivo ci vai con genuinità, senza maschera (anche se in questo caso una maschera sinatriana la trasmissione te l'ha chiesta ^^). Resti sempre te stesso, questo è un vero pregio. Anche quando ritirasti il premio del personaggio dell'anno, recitasti quei versi bellissimi...come si intitolava il pezzo? Mi piacerebbe rileggerlo, Postalo ti prego!
    "My way" è un pezzo stupendo e tu lo hai fatto tuo. è ovvio che sarei stata ancora più felice di sentirti interpretare dei brani tuoi! Non sai la soddisfazione quando durante la promozione del tuo ultimo film ti ho visto cantare con Scamarcio "La foca" e "La tua parte imperfetta" in trasmissioni che toccano un largo pubblico. Fra me e me mi dicevo "dai finalmente una vetrina alla sua altezza", perché, si sa, è grazie alla tv che si può uscire dal pubblico di nicchia, quest'ultimo offre soddisfazioni ma non è facile vivere di questa professione solo con quello. Dopo il passaggio al festival di Sanremo sono successe tante cose positive per te, in primis il festival Gaber! Quanto ti meriti tutto questo, spero che tu te ne renda conto. :)
    Vederti interpretare "My way" mi ha riportata ad un altro pezzo di Sinatra, quello che fai con l'impresa meridionale, "Fly me to the moon", che offre sempre una particolare nota di emozione. Bello, bello, bello lasciarsi trasportare dall'aneddoto che ci abbini e dirsi che se si sente quel brano sarà una bella giornata. Stanne certo, ogni volta che ti sento omaggiare tuo padre in quel modo lo sguardo è scintillante e il cuore alla luna ci arriva.

    Notte!

    RispondiElimina
  4. Rose ti ho pure redarguita perché bazzicavi fb spifferando le date della tournée invece di fare la commentatrice del blog!
    La tv è una grande vetrina. Sanremo mi ha consegnato al grande pubblico. E' stata una grande occasione, impossibile negarlo.
    Poi io resto nella mia dimensione di musica e poesia, di parole che rappresentano e parole rappresentate. Malinconia e ironia. Con tutta la leggerezza possibile. Almeno sul palcoscenico. Il set cinematografico è una storia un po' diversa ma anche lì, sebbene nella parte, cerco di portare la mia "cifra". Conforto, mi piace dire. Ben venga se è stimolo.
    Fly me to the moon...è Fly me to the moon. Per quello che è e per quello che conosci di una piccola impresa a teatro...Vedi, anche mio padre è uno stimolo!

    Un po' alla volta posterò tutto. Anche il blog come il mio teatro canzone è un work in progress :)

    Ciao Rose e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. we...guarda che posso fare sia la commentatrice del tuo bellissimo blog che l'agente di comunicazione virtuale dell'impresa ;) Sono una ragazza piena di risorse, non te ne sei accorto ancora?!?!? ;) comunque "spifferavo" date perché ho visto che hai scritto così tante volte "man mano sul blog pubblicherò date e teatri" che sicuramente ti saranno venuti dei crampi alle dite.... :) se con i miei commenti sulla tua pagina FB posso contribuire, nel mio piccolo, a far venire più persone ad applaudire l'impresa, lo faccio ben volentieri per te e per i ragazzi, visto l'affetto che ho per voi! Spero di non aver anticipato niente che non si poteva ancora dire.
      Il tuo work in progress virtual è geniale!
      bacio

      Elimina
    2. Ti bacchettavo affettuosamente ;)
      Effettivamente mi sono ripetuto e ripetuto e ripetuto. Mò basta :)

      Ciao cara, bacio

      Elimina
  5. Roccoooo PUF PU PUF PU PUF

    Saluti da Carlo

    RispondiElimina