Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

venerdì 3 luglio 2015

Ingentilire la vita

Ingentilire la nostra vita. Dovremmo quanto meno provarci, no?
Non è un sentimentalismo. Anzi direi che ha molto spirito pratico.

Mi piace.

13 commenti:

  1. Agli esordi dei miei studi di architettura nella meta' degli anni ottanta un professore m'istrui' a questa pratica ...ricordo che mi dava un foglio di carta lucida e mi diceva Monica copia cio' che di bello ha cambiato il gusto nel tempo, e mentre disegnavo ascoltavo dai led zeppelin a bach.Quel viatico non mi abbandona... mi soffermo, guardo, ascolto e se posso dico parole per quanto possibile gentili, non dimenticando parimenti quel gusto del vaffa al momento giusto ....Baci

    RispondiElimina
  2. Avere il tempo per queste cose questo è il problema, siamo presi dalle 1000 cose frenetiche della vita, e non prestiamo attenzione a questi momenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah...non so...qualche volta ci giustifichiamo, con la frenesia.

      Elimina
  3. Nedy rovarotto3 luglio 2015 16:29

    "Amor, ch'al cor gentil ratto s'apprende.prese..." È qui il mio dubbio...l'amore si accuccia da solo proprio lì, nel cuore gentile...che è già gentile di per sé e, dunque, sa leggere e apprezzare quadri, immagini, poesie, prose....e se li va a cercare da solo ogni giorno, così sente e così parla...Hai voglia se c'è uno spirito pratico...sai quanti mostri in meno ci sarebbero? Ciao Rocco, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti Nedy la tua è una logica disarmante!

      Elimina
  4. Oh sisisisisi!!!! Mi piace! Leggere poesie, ascoltare musica, bagnare gli occhi nella natura , nell'arte, aiuta ad ingentilire e a meglio confrontarsi con gli altri per meglio capirli . Mi piace Rocco, si !

    RispondiElimina
  5. come ti sento affine....... Bello!

    RispondiElimina
  6. Ogni giorno dovremmo regalare al nostro cuore dei momenti per cui ,contrarsi di felicita',battere di gioia .Mi piace tuffarmi tra le rime .Mi piace inebriarmi di note .Rocco quanto ci fai arricchire con le tue pillole di saggezza.Buon w.e .Teresa

    RispondiElimina
  7. Sorrisi contagiosi, ad estranei pensierosi, che si incrociano per strada...insegno a mio figlio ad esser gentile e aperto, anche salutando chi purtroppo, si affatica a non ricambiare un semplice "Buongiorno". Sono convinta altrettanto fortemente, che la gentilezza sia preziosa e non vada sprecata con chi non la sa apprezzare, buoni si...fessi no,grazie ��!

    RispondiElimina
  8. @monica @anna @teresa @ilaria @anonimo sapete che vi dico?
    Siamo un po' tutto: imperfetti, cazzari, sbagliati; cazzo se cadiamo o ci facciamo prendere dalla fretta o dalla pigrizia... Però, ecco, la consapevolezza delle cose belle o importanti 'ci salva', riprendiamo fiato e redini e avanti di gentilezza :)

    RispondiElimina
  9. E già! un nutrimento dell'anima è godere delle cose belle e concedersele quotidianamente è armonia assoluta che ingentilisce l'animo. Ecco.... il gioco è fatto, gentile Rocco. Ti auguro una buona serata

    RispondiElimina
  10. Già , Rocco, basti ricordare Dante...
    "Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza" ...

    Buona giornata...

    RispondiElimina
  11. Vivere un po’ la vita come una poesia... no? Rimata a modo nostro, contrastante, melodiosa… a parole nostre! Buttare giù i giusti colori e usare il nero solo per le sfumature. Saper dare il giusto tocco colorato potrebbe essere un buon inizio.. Che bello! Pensandoci! Vivere la vita come un'opera d'arte tutta fai da te! Sempre gentilmente.. Ciao!!!!

    RispondiElimina