Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

martedì 2 dicembre 2014

Et voilà: sono bello!

Già, sono bello grazie allo sguardo caloroso e colmo di bellezza di chi mi ascolta, mi stringe la mano, mi regala applausi. Sono bello di quella delicata freschezza della risata, del complimento gentile, del pensiero intenso ed entusiasta.
E’ una sensazione per la quale non posso che provare infinita gratitudine.


Però ci vuole pure un tocco di leggerezza. Infatti ho parlato con lo specchio e l’ho convinto, con le buone maniere. D’ora in poi mi rimanderà un’immagine magnificaJ

9 commenti:

  1. Raffaella Fiorini2 dicembre 2014 10:48

    Ad Aliano eri bellissimo tra di noi... Soprattutto dopo aver assaggiato le mie fave fritte ��❤

    RispondiElimina
  2. Grazie Raffaella!...del complimento e delle fave fritte ;)

    RispondiElimina
  3. Soprattuto sembri una bella persona.
    Bello dentro, ma anche FUORI non sei male!!!
    Baci e AUGURI per le prossime feste e per tutto!

    RispondiElimina
  4. La bellezza è negli occhi di chi guarda, ma anche in quelli di chi ti ama. Sono stata sposata per vent'anni con un uomo che mi diceva che ero intelligente, simpatica, ironica, dolce ... ma non mi ha mai detto che ero bella. Tanto che ero convinta di non esserlo, perchè i miei occhi - che guardavano attraverso i suoi, per quanto lo amavo - non mi rimandavano una bella immagine dallo specchio: se non ero bella per lui, voleva semplicemente dire che non lo ero.
    L'ho scoperto solo dopo averlo lasciato, perchè ho ripreso a guardare gli occhi degli altri mentre mi guardavano.
    Ora non mi interessa più che qualcuno mi trovi bella, so di essere una persona molto fortunata perchè c'è tanta, tantissima gente che mi vuole bene. E non tutti hanno questa fortuna.
    E penso che se ora non mi trovo bella, ma vedo dalle foto che ero davvero carina qualche anno fa, forse tra una decina d'anni, guardando le foto di adesso, penserò di essere stata una splendida cinquantenne :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ilde a teatro scoprirai qualcosa...sulla 'bellezza' e sulla 'bruttezza' anzi, soprattutto, sulla brutta che piace ;)
      E, comunque, viva quello che siamo. Che la facciata conta proprio poco!
      Ciao ciao

      Elimina
  5. Oh, ma io sono contenta di quello che sono. Non fosse altro che per il fatto che "sono" :)
    Non vedo l'ora di scoprire :) cerca, però, di non essere in zona il ponte dell'8 o durante le feste di natale, mi raccomando!!!!

    RispondiElimina
  6. .....io sono brutta....😃 ciao Rocco

    RispondiElimina
  7. Le belle persone diventano inevitabilmente persone bellissime,non nego che possa succedere anche il contrario, ma non è così automatico AmeliaPaola

    RispondiElimina