Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

giovedì 13 agosto 2015

Revolution

Mi piace. L’occhio attento coglie chiavi di lettura…rivoluzionarie.
Senza proclami e grandi gesti. Nella semplicità della freccia che centra il bersaglio. Cazzo, è l’ironia gentile, il risvolto curioso, la prospettiva ribaltata. Anche un po’ il tenace ottimismo che forza qualche apertura…

Mi piace che ciascuno ci possa trovare dentro un’occasione, per sorridere o riflettere.

11 commenti:

  1. Anche l'amore e'rivoluzione ,dentro se stessi e poi se ami ogni cosa che fai ,se ti butti in nuove imprese ,la testa rivoluziona,ma la mano che guida deve essere puena d'amore .Tu Rocco anche adesso ,laggiu'stai facendo un gesto d'amore verso di noi che stiamo aspettando il tuo lavoro .Ti abbraccio. Teresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto. L'amore è l'unica vera rivoluzione possibile.
      Ciao Teresa!

      Elimina
  2. Internet la vera rivoluzione!!! tu dall'altra parte del mondo dove è inverno, io qui dove fa tanto caldo, ma ci si incontra come se stessimo ad un bar a chiacchierare, magari tu con un buon caffè mantre il con un piatto di spaghetti (vista l'ora di pranzo). Come procede il lavoro? incrocio le dita, ma sarà alla grande...lo sento. Ciao a tutti. Donata

    RispondiElimina
  3. Nedy Rovarotto13 agosto 2015 13:29

    Sono belli questi "giochini" con le parole: li ho sempre amati...ero piccola, metti sette o otto anni, al cimitero monumentale con i miei nel giorno dei defunti, mi annoiavo, a un certo punto la corsa verso una scritta: "LOCULI CINQUANTENARI", un grido :"Papà...papà..leggi..."mentre con la mano coprivo il 'LO" di LOCULI, sconcerto dei passanti, mia madre imbufalita,'unico che rideva era mio padre...
    Meno intelligente, meno profonda, meno acuta, meno tutto ma carina dai...
    Nel tuo post invece, questa si ironia intelligente, colpisce l'aver trovato ribaltata la parola LOVE in REVOLUTION, alla quale tutto si associa tranne che l'amore...che invece può quasi tutto, se solo ci credessimo un po' di più...Ciao!!!

    RispondiElimina
  4. Direi che il solo saper riflettere liberamente è rivoluzionario, perchè sottende alla capacità di ognuno di saper esprimere un proprio parere o pensiero in modo autonomo. Del resto, ci vuole coraggio ad esprimere liberi pensieri perchè una voce fuori dal coro, da sempre, è il bersaglio di feroci critiche.
    Allora Avanti tutta Rocco, dacci oggi la riflessione quotidiana, rimetti a noi la buona occasione e inducici in costante tentazione di esercitare il libero pensiero... così sia.

    RispondiElimina
  5. Leggendo al contrario si può ricavare la seguente frase: Noi Tu love R - Evolution è Revolution, al centro c'è sempre LOVE e tutto gravità intorno al pianeta AMORE. Ciao Rocco.

    RispondiElimina
  6. È rivoluzionario l'amore, ti fa dimenticare tutte le paure, tutti gli egoismi e le meschinità. Si ecco l'amore dà coraggio

    RispondiElimina
  7. Caro Rocco la rivoluzione e dentro di noi gli anni 70 ci hanno portato in piazza tutti uniti ora invece siamo ognuno per i fatti suoi ci hanno svuotato torniamo a credere in qualcosa di vero per noi e i nostri figli in abbraccio

    RispondiElimina
  8. rivoluzione è tornare ad usare le noste menti,troppo distatte dal sistema tecnologico impostoci,torniamo ad animare le piazze e farci sentire come veri esseri umani un abbraccio rivoluzionario siempre

    RispondiElimina
  9. Casa lavoro dignità a tutti siamo tutti esseri umani quelli non umani sono chi crea questa condizione disumana.

    RispondiElimina