Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

mercoledì 22 aprile 2015

Sergio Endrigo - Ci vuole un fiore (Tv 1974)

Le cose di ogni giorno raccontano segreti
A chi le sa guardare e ascoltare…

Per fare tutto ci vuole un fiore.

6 commenti:

  1. È giusto,il fiore è un elemento importantissimo della vita umana,sia per l'essenziale, sia sul piano sentimentale.
    Basti pensare che ogni frutto,quasi ogni cosa con cui noi abbiamo a che fare oggi viene da un fiore,la gente oggi non pensa più a tutto ciò;non serve solo a dirsi TI AMO, a darci quella sensazione di appagamento e felicità quando li riceviamo, ma è il senso stesso della natura, tutto dipende da un fiore,esso è VITA,e lo sarà per sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...si, per fare tutto ci vuole un fiore.

      Elimina
  2. La semplicità, la bellezza, il profumo che può avere una cosa così piccola e fragile come un fiore è disarmante. Perché nella semplicità c'è la chiave.. Che apre tutte le cose immense. Rigenerarsi, così, con la natura, capire ogni cosa attraverso essa , può essere un dolce ristoro per la nostra essenza. Tutto sta nel seguire un semplice passaggio, ritmo. Ritornare alle origini, non dimenticare chi siamo, perché comunque lo siamo, per migliorarsi, per crescere. In fondo, lo siamo tutti, dei fiori, basta ricordarci di esserlo, apprezzare di esserlo… e rispettare ciò che ci sta intorno. Un bellissimo messaggio, almeno per come l'ho percepito io, quello di Endrigo; in questo blog, mancava una chicca così.. Un grande abbraccio! Fiore! ;-)

    RispondiElimina
  3. Un bellissimo romanzo ,raccontava di una ragazza problematica che attraverso la semplicita'del linguaggio dei fiori ritrovava la fiducia nella vita.Ecco dovremmo essere dei fiori per chi ci sta accanto semplici e colorati .Perche'nella semplicita'sta il godimento della vita .Ciao grande fiore colorato .Teresa

    RispondiElimina
  4. Ascoltare e guardare, sono la base per ogni riflessione. La natura, giorno dopo giorno, c'invia i suoi messaggi nei quali sono racchiusi gli enigmi della vita e nei quali ci sono le soluzioni. Sapere ascoltare e guardare per meglio capire... Che sia un fiore o una formica ha poca importanza perché , sia l'uno che l'altro hanno qualcosa da insegnarci e così pure il resto del creato. Un fiore può esprimere tantissime cose, pur non parlando, la sua bellezza, l’essenza del suo profumo, la delicatezza, la giovinezza, il cibo, la Vita che ne deriva... il fiore, come fa notare il grande Endrigo nella sua canzone, diventa la tessera di un puzzle che si compone per dare una immagine completa e complessa della sua apparente semplicità nell'essere.
    Ho scoperto solo ieri il tuo blog e già mi ci sono affezionata, mi scuso se sono entrata senza chiedere permesso, lo faccio adesso Rocco, anche se con ritardo, ringrazio per la tua ospitalità.
    Grazie.
    Anna

    RispondiElimina