Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

lunedì 14 luglio 2014

Contemplare e...

Il tempo, il mondo, la vita sono fatti per essere contemplati, innanzi tutto.
E’ dalla contemplazione che nasce il ritmo giusto per scivolarci dentro, con garbo. Talvolta avviene addirittura una perfetta fusion…Roba da godimento.
Il bello si materializza dove, come e quando lo vediamo. A ognuno rimbalza dentro in modo diverso. Questione di testa e occhi. Che la bellezza appunto sta nella nostra percezione, nel nostro gusto, nella capacità di coglierla. In certe inspiegabili attrazioni. Tra le pieghe e le sfumature. Pure nella bruttezza così amica e familiare da incantarci. E la cosa, già lo sapete, non è da sottovalutare. Che se piace la bruttezza, filandosela in pochi, è una felicità molto abbordabile!
Chiudo altrimenti scivolo troppo, ...nel tempo, nel mondo, nella vita.

7 commenti:

  1. ROCCO SEI UN GRANDE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh no, davvero troppo buono...credimi.

      Elimina
    2. scivolare in pensieri soggettivi non fa male... e se condivisibili ancora meglio... ed io condivido!

      Elimina
    3. "Post Scriptum"
      Grazie a te Rocco ;)

      Elimina
  2. Ciao prof!Finalmente arrivo...non sono ancora caduta,spero di farlo,così ti incontrerò.Eccentricamente nella tua scuola,mi piacerebbe essere una scolaretta e stare lì ad osservare senza fiatare perché sono timida,nonostante il mio modo di essere animato...Grazie per l'affetto che diffondi.Tanti bottoni per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ué Bottone sei arrivata fin qui, hai fatto un lungo viaggio!
      Benvenuta, mi fa piacere.
      Abbracci animati a te

      Elimina