Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

sabato 7 maggio 2016

La varia umanità

A me è cara, la ricchezza delle diversità. E trovo una libera e limpida poesia nei passi e nei pensieri al suono del proprio tamburo.
Questa è un po’ la bellezza della varia umanità.

E sticazzi oggi ci sta. 

3 commenti:

  1. Bello questo spunto Rocco, importante più che mai oggi come oggi dove ci vogliono tutti omologati....tutti belli, brillanti, intelligenti, veloci, snelli, alti, sempre sorridenti, mai in difficoltà ...mai mostrare le proprie fragilità ...Io ad esempio nonostante i miei 42 anni arrossisco quando parlo...uhm sapessi quanto ci ho messo ad accettare questa cosa....ma oggi questo mio arrossire e' un mio punto di forza...si, in mezzo a tanta gente costruita io almeno trasmetto sincerità e semplicità ! Avanti tutta !

    RispondiElimina
  2. nedy rovarotto8 maggio 2016 12:26

    E sticazzi si! Ci sono tanti ritmi, ognuno segue il suo e si marcia con chi ha il nostro passo ma anche con gli altri, basta aspettarsi, ricominciare una battuta, fermarsi un attimo o correre un pochino, almeno un pezzo di strada si può fare insieme!

    RispondiElimina