Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

venerdì 10 gennaio 2014

Riparte il tour a teatro

Una piccola impresa meridionale, di Valter Lupo (che cura anche la regia) e un tizio che si chiama Rocco Papaleo, continua il suo viaggio anche nel 2014, torna in giro per l’Italia in tour teatrale. Con voi e tra voi, amici.
Parole e musica di vecchie pagine, nuove pagine, emozioni in corso e idee in movimento. Un po’ diario un po’ riflessione, come tutte le imprese che (non) hanno capo e coda.
Naturalmente con me ci saranno ancora loro, sempre loro, i bravissimi musicisti e magnifici compagni di avventura che battono il tempo. Sincronizzatevi perché si tratta di un tempo  meridionale che, appunto, ha un fuso orario tutto suo.
Ecco la band:
Francesco Accardo (chitarra)
Jerry Accardo (percussioni)
Pericle Odierna (fiati)
Guerino Rondolone (contrabbasso)
Arturo Valiante (pianoforte)
Un teatro a portata di mano: insomma aspetto le vostre da stringere!
Vi terrò informati sulle date.

Scusate se butto una voce ai maestri della mia band: siete pronti o no? Muovetevi che dobbiamo fare le prove!

22 commenti:

  1. Verrai in Sicilia caro Rocco?

    Daves Campagna
    www.davescampagna.jimdo.com

    RispondiElimina
  2. Christian Fabrizi10 gennaio 2014 16:11

    e in Umbria.....? magari a Todi.......?????
    grande Rock Papaleo!!!!

    RispondiElimina
  3. Sappi che sei una delle persone che più stimo, anche se poco importa, mi piacerebbe sapere molto di te nel mondo dello spettacolo, anche per provare a lavorare insieme ovviamente prima devi vedere come lavoro, sarebbe un'onore per me,
    A presto Rocco

    RispondiElimina
  4. Stavolta terrò gli occhi ben aperti sulle date. L'ultima volta ho visto la locandina il giorno dopo. Allora ti aspetto a Potenza :)

    RispondiElimina
  5. Ovviamente ci sarà la Basilicata?
    Parlo da lucano xD

    RispondiElimina
  6. dimmi che verrai a Gallipoli...non vedo l'ora di applaudirti in diretta!!! un abbraccio da una tua fans sfegatata

    RispondiElimina
  7. Gentile ROCCO PAPALEO è da molto che cerco di contattarla, ma mi sembra un impresa quasi impossibile !!!
    Sono il gestore della pagina web/facebook dedicata agli EMIGRANTI: (Lucani nel mondo) "EMIGRANTI DELLA LUCANIA”,
    E’una pagina i cui contenuti vanno però ben oltre la singola regione,e l'emigrazione lucana .
    Poiché presento sulla mia pagina anche personaggi della Basilicata (ARTISTI ,POETI,SCRITTORI.CANTANTI.SPORTIVI....), dedicando loro uno spazio con titolo "LUCANI COME NOI", per cui le chiedo” pubblicamente” se potrebbe essere così gentile da contattarmi?
    GRAZIE
    giovannicomodo@gmail.com
    Saluti Giovanni Comodo

    RispondiElimina
  8. Gentile Rocco,
    avrei voluto contattarla in privato ma purtroppo non ho trovato il modo per inviare messaggi.
    Il mio probabilmente è un post che sarà fuori discussione però mi sono interrogato molto sulla sua figura pubblica ed è da tempo che queste domande mi giravano in testa. Mi spiego meglio.
    Ricordo qualche anno fa, una sua pubblicità per una grossa compagnia che si occupa di estrazione, lavorazione e vendita di petrolio e derivati.
    Ricordo allo stesso modo, quasi due anni fa, la sua partecipazione all' Ecofestival di Grosseto. Noto infine, dalla sua pagina Facebook, la sua presa di posizione contro le autorità russe sulla detenzione degli attivisti di GreenPeace conclusasi fortunatamente in modo felice. Mi chiedo quindi, come ha fatto a coniugare mondi così lontani tra loro?
    Ripensando anche al suo film "Basilicata coast to coast" improntato comunque all'idea del viaggiare lento, sostenibile. Non crede sia un po' in contrasto con quanto ha pubblicizzato?
    Spero non veda cattiveria nelle mie affermazioni e domande ma solo voglia di capire, visto che come artista la stimo molto.
    Cordialmente.

    Andrea Casano

    RispondiElimina
  9. Vi terrò informati su date e teatri. Grazie ;)

    RispondiElimina
  10. A Torino verrai ???
    Sono di Lauria anche io e mi chiamo come te.
    papaleodomenico@gmail.com
    Ciao

    RispondiElimina
  11. Nessun problema, Andrea. Ho già chiarito pubblicamente il mio pensiero, sono certo che in rete troverà i riscontri che cerca.
    Se avessi immaginato certe reazioni probabilmente non avrei fatto quella pubblicità e mai più la rifarò. Ma di certo il messaggio che lanciavo nello spot era solo quello di uno sconto! Non certo: andate a trivellare la Basilicata.
    Capisco e condivido le ragioni ambientaliste ma sono solo un artista. Non un politico o un responsabile di chissà quali scelte.
    Delle mie origini poi ho fatto una bandiera, su questo immagino non ci possano essere dubbi...cita bene B. coast to coast e il viaggio "sostenibile", infatti. E non è la sola dimostrazione delle mie posizioni e della mia attenzione per certi temi.
    Spero e credo che tutto sommato sia ben riconoscibile quello che dico e faccio.
    Grazie della stima
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  12. ciao Rocco, passi a San Benedetto del Tronto?

    RispondiElimina
  13. Ciao Rocco....ti seguo dai tempi di "Classe di Ferro"....mi facevi morire....ho visto il tuo film Basilicata Coast to coast....bellissimo...i miei genitori sono di Calvello...i miei suoceri di Corleto Perticara e mio marito si chiama Luca...colui che viene dalla Lucania....ho trascorso le mie vacanze quando ero piccola sempre in Basilicata e posso dire a chi non è mai stato...che è la regione piu bella ed incontaminata che l'Italia può avere...grande Rocco....quando vieni a Milano? Laura

    RispondiElimina
  14. Spero tu. venga anche a Siena o nelle vicinanze!

    RispondiElimina
  15. pubblicherò man mano date e teatri del tour

    Laura grazie, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Lauria c'è, anche se a Napoli.
    Ti aspettiamo al varco!.. :)

    RispondiElimina
  17. francesca santillo11 gennaio 2014 14:29

    nn vedo l ora di vederti......

    RispondiElimina
  18. grazie Francesca!
    ciao Red Alert ;)

    RispondiElimina
  19. Ciao Rocco spero tu faccia una tappa anche nella tua Basilicata, magari a Pisticci così ci fai assaporare un pò di cultura e divertimento... Un grande abbraccio Rocco, ti do del tu perchè ormai sei di famiglia, stai sempre nella nostra tv ... Complimenti per la carriera incredibile, spero a presto!!!

    RispondiElimina
  20. Rocco,nessuna tappa in Toscana?
    Firenze o Arezzo?

    Lorenzo

    RispondiElimina
  21. Tiziana Arcarese15 gennaio 2014 12:18

    Ma a Bruxelles mai???? vuoi che organizzi una tappa Belga?

    RispondiElimina