Non è un fan club, è SOLO il mio blog ufficiale.
Il vantaggio è che non devo contare il numero degli aderenti,
lo svantaggio è che io non ho scelta, devo aderire.

mercoledì 18 marzo 2015

Incontrare l'altro

Certo spirito ha una marcia in più. Mi piace.
Al di là della risata è un gioco affascinante, quello del contrasto. Che è un po’ nelle cose, nelle parole, nelle immagini. In quel confine che sfugge e si fa ironia. Che è in quella buffa combinazione di accettare, in senso bello e brutto.

Accettare, che di per sé è meno vigoroso di incontrare e rispettare, acquista uno spessore nuovo. Già. Che se ci balenasse l’orribile idea di prendere ad accettate qualcuno il sorriso in bocca scioglierebbe magicamente l’intento almeno in una sana tolleranza…

29 commenti:

  1. Accettare gli altri significa spesso accettare se stessi, perchè non siamo fatti di un solo colore ma siamo fatti di tante sfaccettature. Spesso la società ci impone o ci imponiamo noi stessi di essere "tutti di un pezzo" ma in realtà ognuno di noi ha diversi lati di se stesso, in ognuno di noi ci sono tanti "io" e credo che quando nn accettiamo la diversità che c'è dell'altro lo facciamo per non aprire ad un altro lato di noi stessi, perchè alla fine la conoscenza di chi interpreta e vive la vita diversamente da noi può solo arricchirci e offrici un nuovo modo di vedere le cose che potremmo adottare anche noi in certe esperienze di vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cazzo, bello, molto bello quello che scrivi Onofrio.
      Sono d'accordissimo

      Elimina
  2. Incontrare un'altra persona significa, a mio avviso, accettarne tutte le sfaccettature..significa carpirne l'essenza e accettare soprattutto i lati negativi che sono poi quelli fondamentali di una relazione sentimentale, rapporto di amicizia e collaborazione professionale!
    Molte volte ci imponiamo di cambiare le persona a nostro piacimento..quasi a voler costruire una sorta di robot: lo sintonizziamo su cosa fare e dire in modo da sentirci gratifcati..ma è sbagliato! Sai Rocco peró cosa vorrei..?Una sorta di maga che a poco a poco cambi i colori della mia vita..tale da renderla unica..dove io possa vedere i colori del vero arcobaleno dopo un tempo passato in bianco e nero..e attraverso questo cambiamento possa scoprire veramente come è la vita! Bhè questo cambiamento io lo accetterei di tutto cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh la maga vuoi!!!!
      Giammarcooooooooooooooo :)

      Elimina
  3. Buonasera Rocco ,mamma mia quanti aggettivi oggi ,per ognuno si potrebbe parlare per ore .Allora io voglio aggiungerne un altro .Stima .L'accettazione di una persona ,quando qualsiasi sentimento sia messo in gioco per me inizia e finisce con essa.Accettare diventa facile ,anzi viene spontaneo ,diventa la parte aggiuntiva di qualsisi rapporto .Diventa naturale .Accettare non e'un compromesso ,accettare e'dimostrare all'altra persona che credi in lui/lei .Accettare e'fidarsi .Accettare e'scegliere .Buona serata ...a te .Teresa convalescente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, è un passo avanti, già all'interno di un rapporto.
      Guarisci presto e bene!

      Elimina
  4. Accettare mi pare il minimo,la base su cui fondare una pacifica convivenza.Meno vigoroso,ma indispensabile per incontrare e rispettare.E quindi oltre ad un gioco di parole ,questo è anche un aut ...aut:o accetti,o sbrocchi,e usi l'accetta,di qualunque tipo sia,verbale, o peggio...In verità oggi sono stanca,di sentire un'ennesima brutta notizia,proprio in queste ultime ore,legata alla non accettazione,,,Si, sono proprio stanca, io che normalmente sono ottimista,ma neanche per natura,ma perchè è l'unico modo che conosco per non rimanere paralizzati ,e poi ormai ho un'età che mi impone qualche dovere verso i più giovani,che ,specie se adolescenti,tendono ad essere un microcosmo granitico ed inespugnabile al quale tutti devono piegarsi.E tu cerchi di sgretolarlo,con tutte le armi possibili :le buone letture,l'arte ,la musica,insomma con la conoscenza che apra loro la mente all'accettazione, alla tolleranza, alla curiosità e non alla chiusura...Ma ci sono momenti come questo di profonda stanchezza e di paura per loro,per il mondo che gli stiamo consegnando...Non riesco a ridere neanche un pò stasera,mi spiace...AmeliaPaola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh AmeliaPaola come potrei darti torto? Comprendo, purtroppo. Per quanto mi sforzi, da artista, di offrire un sorriso talvolta è proprio dura...

      Elimina
  5. Gli si potrebbe anche andare incontro..con un'auto!
    Grande Rocco! Ti do un cinque..in faccia..con una sedia! 😂 😂 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Fabiana!!!
      Benvenuta qui, ingresso alla grande ;)

      Elimina
    2. Grazie! Comunque avendo notato che il tono qui si era fatto serio, mi ero sistemata la cravatta. Avevo poi detto che quello dell'accettazione é un argomento complesso. Accettare vuol dire anche lasciare andare senza subire qualcosa che non ci piace né cambiare una cosa o qualcuno che evidentemente non può essere diverso. L'accettazione é argomento della mia tesi di laurea..accettazione e pregiudizio.

      Maaaa....comunque ero io fuori Tema o gli altri ad essere arrivati in Panda

      Elimina
    3. Qui Fabiana andiamo sempre dentro e fuori tema, free...ma sai, diventa bello.
      Accettazione e pregiudizio, bella tesi.

      Elimina
    4. Si,bel posto. Complimenti!
      Buonanotte a tutti "freeend"😃

      Elimina
    5. grazie Fabiana...è grazie a voi tutti che è un bel posto!

      Elimina
  6. Non cercare di cambiare un uomo, ma modellalo. Accettare, nel senso buono è troppo permissivo, trovo! Perché per riuscire bene in una coppia, così come in un'amicizia c'è bisogno anche di un certo… modellamento. Quando non ti va bene una cosa, l'accetti? No, secondo me, fai di tutto per adattarla al tuo essere. Per lo meno la vedo così. Modellarsi l'un l'altro per aspirare, alla meno peggio, di non doversi scannare tutti i giorni. Il tutto, rimanendo intatti e con una propria personalità ben definita. Ciò è benefico per non finire accettati, nel senso peggiore. Ovviamente ci deve essere una disponibilità ed un'intelligenza di fondo eh! Buona serata Rocco and friends! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Non cercare di cambiare un uomo, ma modellalo.'
      Daniela sei unica ahahaha. E chi ti spezza/piega a te? Nessuno.
      Comunque certo, parlando specificamente di coppia, entrano in gioco dinamiche particolari...e non scannarsi tutti i giorni è già un bel risultato no?!

      Elimina
    2. La frase l'ho associata subito al mio partner perché veramente in convivenza accettare (senso buono) e accettare (senso cattivo) vanno (per lo meno all'inizio) per la stessa via di pensiero ahahah ... oh ... sul disordine e la tavoletta alzata gli uomini non si modellano.. che facciamo... vi accettiamo?! ;-)

      Elimina
    3. quella della tavoletta è mitica, Daniè :))))))

      Elimina
  7. Lascia l'ascia , accetta l'accetta

    RispondiElimina
  8. ma se l'accetto poi muore..
    va beh accettare è solo una parola..io la chiamo comprensione..quella cosa che ti fa essere.. accettabile!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiorenzaaaaaaa tu sei sempre accettabile!!!

      Elimina
  9. C`e` sempre della presunzione nel voler cambiare qualcuno. Quando nn si riesce ad " accettare" e` meglio andare o lasciare che l`altro se ne vada e amen!

    RispondiElimina
  10. Accettare? Forse bisognerebbe andare oltre e non fare agli altri ciò che non vorremmo fosse fatto a noi stessi.

    RispondiElimina
  11. Sì sì na bella accettata tra capo e collo .....ciao rocco un bacio francesca roma

    RispondiElimina
  12. Vittorio Ciabattoni31 marzo 2015 18:42

    Ho tanti pensieri che vorrei esprimere ma accetto il fatto di non essere bravissimo a metterli nero su bianco e accetto il fatto che non sarò mai uno scrittore ma sono un buon lettore e leggere le opinioni di tutti mette un po di ordine nei miei pensieri e sono contento di accettare un pensiero altrui come fosse mio perche accettare vuol dire anche condividere......o no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vittorioooo basta che accetti senza accettare!!!

      Elimina